Alessandro A. Cocorullo

Journalist / Archeologist

Location icon Italy

Sono nato nel nord del sud Italia (Napoli).
Mi laureo prima in lettere, poi in archeologia, e nel 2012 prendo il patentino di pubblicista.

Oggi scrivo per Napoli Monitor, per un blog del Sole 24 Ore, dove mi sto formando con un master nell'amministrazione di musei e imprese culturali, e per il mio blog, dove mi diverto un bel po'.

Mi piace abbonarmi a teatro, Atene, il mare, Corto Maltese, perdermi, il ragù, ascoltare e/o raccontare storie, Wes Anderson, il cinismo, le cose vecchie. Molto vecchie.

Ho idee che non condivido (cit).

Portfolio
Repubblica
09/29/2013
La banalità sospetta delle parole di Barilla

Alessandro Cocorullo Milano NELLE dichiarazioni di Barilla, in verità, non ho trovato nulla di esecrabile, almeno nella prima parte dell' intervista. Ciò che secondo me è grave è stato il tentativo di riparare, affermando che rispetta i gay purché non diano fastidio. Cosa vuol dire?

Blog Il Sole 24 Ore

Master economia e management dell'arte e dei beni culturali
09/24/2013
MEMORIA E MONUMENTI: INTERVISTA A LUCIANO CANFORA

Filologo classico, storico, saggista, sono questi i titoli universalmente riconosciuti a Luciano Canfora, uno dei maggiori intellettuali italiani e mondiali, tra gli ultimi esponenti di una vecchia scuola di pensiero che preferisce i contenuti, frutto del rigore e dello studio. L'ho incontrato il sei settembre scorso, a Villa Olmo, una bella residenza neoclassica comasca, il...

Master economia e management dell'arte e dei beni culturali
10/28/2013
EUROPE YEAR ZERO. STORIES FROM GREECE TO BIENNALE

The first time I went to Greece, it was by the ship. Twenty three hours are a dilated time for our habits. I reached Bari from Naples by bus, and there I embarked on a cargo ship used by carriers because I did not have much money.

Master economia e management dell'arte e dei beni culturali
08/30/2013
“QUORE SPINATO”, LA NON-INTERVISTA A CYOP&KAF

"io e te non ci siamo mai visti". Così inizia una chiacchierata che non c'è stata. E spero che mi perdoni questo unico virgolettato, perché è difficile non dire quello che non si è detti, pur dovendo raccontare. Fortuna che restano i muri dipinti, le pagine scritte.

Napoli Monitor

Napolimonitor
Guide senza meta. Il concorso per l'abilitazione

Le indicazioni sono semplici: i cancelli aprono alle 8.30, presso il Palapartenope. Ci si presenta con un documento, attestato d'iscrizione e penna nera. Il 5 novembre comincia una due giorni in cui è stimato l'arrivo di dodicimila persone per patentarsi come guide turistiche.

Napolimonitor
Vivere e morire a Casoria

"Chist' è nu vic' e mmerd, chine 'e gente 'e munnezz!", gridava Antonio, con una voce forte, così che tutti lo ascoltassero. Appoggiato alla finestra del suo basso, i gomiti sul muretto, Antonio diceva a via Firenze e a via Genova cos'è che non gli andasse.

Napolimonitor
Napoli sotterranea e il teatro di Neapolis

Si era allenato a lungo, l'imperatore, con uno dei migliori maestri dell'epoca. Aveva sopportato dure prescrizioni, perché la sua voce fosse in forma e argentina, perché incantasse il pubblico. Essere citaredi è un'arte difficile, ancor più se si è imperatori: il canto è un'espressione intima, e quando un uomo pubblico mostra i suoi sentimenti dinanzi al pubblico, ciò può risolversi o in un successo, o in una débâcle.

The Coco Post

The Coco Post
Vivere è maleducazione - vita da neolaureati | The Coco Post su WordPress.com

Se sei un neolaureato, e non hai santi in paradiso (o in dipartimento), in genere spedisci curricula a decine ogni settimana. Se sei un tipo sveglio, segui una ventina di siti e pagine, e produci un cospicuo numero di lettere motivazionali, da associare al CV. Non pago, poiché hai anche un'altissima formazione (laurea specialistica +...

Facebook icon Twitter icon Linkedin icon